Corso ECM sulla Denominazione Visiva Rapida

RAN - Denominazione Visiva RapidaLa velocità nei compiti  di Denominazione Visiva Rapida o RAN  (Rapid Automatized Naming) predice le abilità di lettura nel bambino con sviluppo tipico e la sua misurazione è un utile strumento per la diagnosi dei disturbi evolutivi di lettura e consente anche l’intervento riabilitativo nella #Dislessia Evolutiva (DE).

Infatti RAN e lettura condividono moltissimi processi cognitivi: i movimenti saccadici, il riconoscimento percettivo, lo spostamento dell’attenzione visiva, la memoria di lavoro, il recupero delle corrispondenti etichette fonologiche e la pianificazione articolatoria.

Il corso presenterà, nella parte teorica, i modelli di riferimento finalizzati a velocizzare il recupero sequenziale delle etichette fonologiche corrispondenti a diversi stimoli visivi e in quella pratica, esercitazioni su casi clinici e sugli aspetti metodologici del trattamento riabilitativo che utilizza il percorso  “Run the RAN” del sistema RIDINet, sia dal punto di vista della pianificazione dell’intervento che nel monitoraggio delle attività, anche quelle svolte a casa.

Il corso si terrà a Bologna il 24 maggio 2015 ed eroga 9,5 crediti ECM e include un anno di uso gratuito del sistema per la riabilitazione online RIDINet.

Le docenti sono Silvia Spoglianti e Silvia Bonetti, del Gruppo di ricerca DSA dell’IRCCS Stella Maris di Pisa.

Informazioni di dettaglio e iscrizioni sulla pagina del corso