2 Aprile – Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

Riportiamo da Lastampa.it le false certezze sull’autismo:
1. L’autismo in un bambino è determinato dallo scarso affetto dei genitori
2. L’autismo è causato dall’accumulo di materiali pesanti, come il mercurio (vedi la questione dei vaccini)
3. Con un intervento psicoanalitico si può curare il bambino autistico
4. Ai bambini con autismo servono solo interventi medici
5. L’autismo passa con la crescita
6. Nessuna terapia è veramente utile: in pratica, non c’è nulla da fare
7. L’autismo è un disturbo molto raro
8. Un bambino autistico è, in realtà, un genio
9. Se il bambino parla, non può essere autistico
10. Per aiutare un bambino autistico basta l’amore

http://www.lastampa.it/2016/04/02/scienza/benessere/dieci-falsi-miti-sullautismo-dalle-cause-alle-cure-da-ripassare-per-la-giornata-mondiale-JYrpnfkX9I419BDDczEFkK/pagina.html

Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo 2016

Autismo, a 18 anni finisce la presa in carico.

Gianluca Nicoletti è un autore e conduttore radiofonico piuttosto noto e non ha mai fatto mistero del figlio autistico Tommy. Ieri Tommy ha compiuto 18 anni e quindi è uscito dai percorsi della presa in carico dei Servizi di NeuroPsichiatria Infantile. E adesso?
Non vi riportiamo nulla perché crediamo sia meglio che leggiate integralmente le (sintetiche) considerazioni di Nicoletti sul suo articolo su La Stampa di ieri.

Gianluca Nicoletti e suo figlio Tommy

Gianluca Nicoletti e suo figlio Tommy

http://www.lastampa.it/2016/02/26/cultura/opinioni/editoriali/compie-oggi-anni-ed-autistico-la-vita-nuova-di-mio-figlio-tommy-oOKK5bAv0mybaoQUJzGP3L/pagina.html

Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo

Domani 2 aprile si celebra la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, che colpisce un bambino su cento, l’80% di maschi.
RAI 3 propone una serata speciale sull’autismo con collegamenti in diretta e il film “Pulce non c’è”, in cui Giovanna racconta della sorellina Margherita, “Pulce”, nella quotidianità dell’autismo e nella solitudine nella quale troppo spesso si vengono a trovare le famiglie.

pulce non c'è