2015 – I numeri della Dislessia

Il MIUR ha da poco pubblicato il documento “L’integrazione scolastica degli alunni con disabilità a.s.2014/2015“, che contiene i dati statistici ufficiali sugli studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, da pagina 25 a pagina 28.
Adesso che finalmente abbiamo dati freschi (i precedenti risalivano al 2010/11) andiamo subito a leggerli.

Subito possiamo notare un aumento negli studenti con DSA che hanno ottenuto la certificazione, perché l’incidenza passa dal 0,7% al 2.1% sul totale degli alunni italiani.

Vediamo graficamente la differenza

Comparazione AS 2010/2011 vs. 2014/2015

Si vede come l’incremento maggiore si trova nella scuola secondaria, dove le certificazioni si sono triplicate nel I grado e quadruplicate nel II grado.

In termini assoluti si tratta di 186.803 persone sui quasi 9 milioni di studenti italiani.

Un’altra vista della distribuzione per ordine di scuola è la seguente

alunni dsa per ordine di scuola

La distribuzione geografica, messa in grafico da noi, è questa

alunni dsa per area geograficaNOTA: gli studenti universitari e quelli della provincia di Bolzano non sono calcolati

E’ evidente la discrepanza d’incidenza tra le aree geografiche, ma il disturbo è piuttosto trasversale e non è facilmente spiegabile dal punto di vista clinico.

E’ molto interessante anche la rilevazione sulle diverse tipologie di DSA

alunni dsa per tipologiaNOTA: Il rapporto tiene conto, nei valori assoluti e %, della comorbilità

Il documento completo si trova su http://www.istruzione.it/allegati/2015/L’integrazione_scolastica_degli_alunni_con_disabilit%C3%A0_as_2014_2015.pdf